Il love bombing e il mistificatore di Tinder. I simboli di un’epoca